www.valterborsato.it

Applicare le proprietà Tabella agli elenchi di Excel

Una Tabella di Excel è rappresentata da un preciso intervallo di celle del Foglio di lavoro contenente dei valori normalmente provvisti di una riga di intestazione.
Quando si crea un elenco di dati in formato Tabella è possibile gestire e analizzare i valori inseriti in modo indipendente rispetto ai valori che si trovano nella rimante parte del Foglio di lavoro. Vengono infatti automaticamente applicati dei filtri alle colonne della tabella. E' inoltre possibile aggiungere una riga dei totali e applicare specifici stili di formattazione.

Le tabelle dei Fogli di lavoro di Excel | Pulsante crea tabella

Creare una tabella in Excel

Sulla Barra Multifunzione nella Scheda Inserisci è presente il gruppo pulsanti Tabelle.
Una volta selezionata una cella qualsiasi dell'elenco, cliccare il pulsante Tabella oppure utilizzare la combinazioni dei tasti CTRL+T

Cliccato sul pulsante Tabella viene visualizzata la finestra di dialogo Crea Tabella, nella quale deve essere specificata la posizione dei dati sul foglio di lavoro. Se si è cliccato sul pulsante Tabella dopo aver selezionato una cella qualsiasi dell'elenco, sarà automaticamente Excel ad estendere la selezione a tutta l'area del foglio di lavoro contente i dati dell'elenco e a inserire i riferimenti dell'area nella finestra di dialogo.

Le tabelle dei Fogli di lavoro di Excel | Finestra di dialogo Crea tabella

Tabella con riga di intestazione

Per impostazione di default, nella finestra di dialogo Crea tabella, è selezionata l'opzione Tabella con intestazioni.
Se di  toglie il simbolo di spunta, nelle intestazioni della Tabella vengono visualizzati nomi predefiniti (Colonna1; Colonna2....) che potranni comunque essere modificati digitando una diversa intestazione.

Le tabelle dei Fogli di lavoro di Excel | Tabelle senza riga di intestazione

Gruppo schede Strumenti tabella, Scheda Progettazione

Dopo aver creato una tabella, sulla Barra Multifunzione viene reso disponibile il gruppo schede Strumenti Tabella  e la scheda Progettazione. Gli strumenti inclusi nella scheda Progettazione consentono di personalizzare o modificare la tabella.
:: La scheda Progettazione è visibile solo quando nella tabella è selezionata almeno una cella altrimenti risulta nascosta.

Le tabelle dei Fogli di lavoro di Excel | Opzioni stile tabella

Filtri tabella Excel

Appena creata una Tabella, sulla riga delle intestazioni delle colonne vengono automaticamente organizzati i comandi per i Filtri.
Applicando le opzione dei filtri alle informazioni contenute nella tabella, è possibile trovare rapidamente i valori.  Un filtro infatti consente di definire non solo i valori che si desiderano visualizzare, ma anche quelli che si desiderano escludere.
È possibile applicare il filtro a una colonna della tabella o contemporaneamente a più colonne di dati.
Per informazioni generali e approfondimenti sulle opportunità dei filtri si rimanda alla sezione: Applicare Filtri automatici agli archivi di Excel

Espandere l'area della Tabella

Per ampliare l'area interessata alle proprietà Tabella, nell'ultima cella in basso a destra è presente un triangolo verde nell'angolo inferiore destro della cella. E' possibile trascinarlo con il mouse per estendere l'area della tabella a successive celle o colonne.
Se invece si volesse aggiungere una nuova riga di dati, quando è selezionata l'ultima cella in basso a destra, è sufficiente premere il pulsante TAB della tastiera per aggiungere alla tabella una nuova riga dati. Se nell'ultima cella si preme invio si esce dall'area del foglio interessata alla proprietà tabella.

Le tabelle dei Fogli di lavoro di Excel | Espandere l'area della tabella

Creare una riga totale in fondo alla tabella

Nel gruppo comandi Opzioni stile tabella presente sulla scheda Progettazione Strumenti tabella, è possibile selezionare Riga Totale. Questa opzione permette di aggiungere un riga di totalizzazione nella quale possono essere selezionate le principali Funzioni di calcolo applicabili in Excel. La riga Totale verrà posizionata come ultima riga della tabella con la scritta Totale nella prima cella a sinistra.

Le tabelle dei Fogli di lavoro di Excel | Creare una riga totale in fondo alla tabella

Utilizzo delle Formule in una tabella. Assegnare un nome alla tabella

E' possibile creare delle formule relative ai valori presenti nella tabella utilizzando quali riferimenti le intestazioni dei campi. Nell'esempio raffigurato nella sottostante immagine viene calcolato l'importo di fatturazione dell'elenco dati impostando la sintassi della Funzione nel seguente modo
=SOMMA(Tabella1[Fatturato])
Nella quale la voce Tabella1 rappresenta il nome attributo da Excel alla tabella (può essere rinominato) e la voce Fatturato rappresenta il nome dell'intestazione del campo da sommare.
Per rinominare una tabella, nella scheda Strumenti Tabella Progettazione, nel gruppo pulsanti Proprietà, è disponibile un campo con il nome della tabella che può essere rinominato.

Le tabelle dei Fogli di lavoro di Excel | Formule tabella

Cancellare il Formato tabella e Convertire l'elenco in un intervallo di dati

Per convertire una tabella in un intervallo di dati, nella scheda Progettazione gruppo pulsanti Strumenti, cliccare su Converti in un intervallo. Dopo aver convertito la tabella in un intervallo le funzionalità di tabella non saranno più disponibili, verranno rimossi i filtri, ma rimarrà applicata la formattazione.

Argomenti correlati: Creare e gestire Data Base con Excel
    5.1 - Archivi: Gli archivi (data base) in Excel. Ordinare e raggruppare dati
    5.2 - Archivi: La Funzione SUBTOTALE e il comando Subtotale della scheda DATI
    5.3 - Archivi: La Funzione AGGREGA
    5.4 - Archivi: Applicare Filtri agli archivi di Excel
    5.5 - Archivi: Le funzioni avanzate dei Filtri
    5.6 - Archivi: Creare Filtri personalizzati
    5.7 - Archivi: Le Funzioni database: DB.VALORI; DB.SOMMA; DB.MEDIA; DB.MAX; DB.MIN; DB.PRODOTTO etc.

Indice Generale Argomenti: EXCEL - WORD & POWERPOINT