www.valterborsato.it

Campo calcolato nella Tabelle Pivot

La Tabella Pivot oltre a raggruppare, sintetizzare e analizzare i dati, permette l'inserimento di un campo calcolato che può eseguire operazioni sui dati presenti nella tabella "sorgente".
E' possibile creare un campo calcolato che moltiplichi i valori presenti in colonne diverse (Esempio: quantità e imponibile) oppure, come nell'esempio che verrà proposto, calcolare l'iva rispetto alla sola colonna fatturato presente nella tabella dei dati.
Le operazioni che possono essere inserite in un campo calcolato sono di diversa tipologia quali ad esempio semplici operazioni di somma o moltiplicazione oppure formule di tipo logico.
Un campo calcolato è pertanto un nuovo campo di una tabella Pivot, non presente nella tabella sorgente dati e che viene creato direttamente dall'utente utilizzando una Formula impostata all'interno di in una specifica finestra di dialogo.
Oltre al campo calcolato è possibile creare un elemento calcolato, per questa operazione si rimanda a: Elemento calcolato tabella Pivot

Come creare un campo calcolato nella Tabella Pivot

Esempio. A fronte di una tabella dati che preveda un Fatturato ripartito per Regioni, Venditore e Settori, nella tabella Pivot si vuole calcolare l'ammontare dell'iva rispetto ai valori presenti nella tabella.

Inserire campo calcolato nella Tabella Pivot - impostazione 

Dopo aver creato una tabella Pivot che analizzi i valori della tabella sopra raffigurata, nella scheda Analizza del Gruppo schede Strumenti Tabella Pivot, cliccare su pulsante Campi, elementi e set.
Nel menu a scelta selezionare la prima opzione Campo calcolato...

Inserire campo calcolato nella Tabella Pivot - Menu campi, elementi e set

Inserire il campo calcolato

Una volta cliccato sull'opzione Campo calcolato... appare la finestra di dialogo Inserisci campi calcolati. All'interno di questa finestra è innanzitutto possibile assegnare un nome al nuovo campo (sostituendo il generico Campo1 che viene proposto come impostazione di default). Nel successivo campo della Finestra di dialogo è possibile definire la Formula che caratterizzerà il nuovo campo calcolato.

Inserire campo calcolato nella Tabella Pivot - La finestra di dialogo Inserisci campi calcolati

Nel caso dell'esempio proposto, volendo creare un campo calcolato che conteggi l'iva rispetto all'imponibile bisognerà indicare di moltiplicare il Fatturato per l'aliquota del 22%.
Come prima operazione viene inserito quale nome del campo calcolato IVA. Successivamente, per impostare la formula, dopo il simbolo uguale è sufficiente fare un doppio clic sul campo fatturato (verrà inserito automaticamente da Excel come 'virgolettato') e successivamente inserire l'operazione di moltiplicazione *22%

Inserire campo calcolato nella Tabella Pivot - Compilare la  finestra di dialogo Inserisci campi calcolati

Utilizzare il campo calcolato nella Tabella Pivot

Una volta creato il campo calcolato IVA, verrà reso disponibile nel menu dell'area Campi tabella Pivot e potrà essere inserito come qualsiasi altro campo nell'analisi della tabella Pivot.

Inserire campo calcolato nella Tabella Pivot - Elenco Campi tabella Pivot

Il nuovo campo calcolato potrebbe anche essere l'unico elemento analizzato dalla Tabella Pivot, nello specifico esempio riportato nell'immagine sottostante, viene calcolata la sola IVA ripartita per singoli venditori e specifiche Regioni.

Inserire campo calcolato nella Tabella Pivot - Nuova analisi dati tabella Pivot