www.valterborsato.it

Raggruppare gli elementi della Tabella Pivot | Le Tabelle Pivot - seconda parte

Nelle Tabelle Pivot di Excel, per migliorare l'analisi e la lettura dei valori, è possibile accorpare gruppi di informazioni consentendo in questo modo di visualizzare e mettere in rilievo dei sottoinsiemi di dati.
Excel è in grado di raggruppare automaticamente i campi che contengono dei numeri, delle date o delle informazioni in formato ora. Viceversa, per le informazioni testo, è possibile creare manualmente dei raggruppamenti utilizzando gli strumenti contenuti nella Scheda Analizza presente sulla Barra Multifunzione.
Per le informazioni generale sull'impostazione delle Tabelle Pivot si rimanda alla sezione: Creare e organizzare le Tabelle Pivot

Raggruppare automaticamente le informazioni di tipo data

Qualora all'interno della Tabella Pivot fossero disponibili molte informazioni di tipo data-ora, è possibile unire questi valori in modo da privilegiare la lettura rispetto determinate periodicità (ad esempio mesi, piuttosto che trimestri oppure anni).
Per raggruppare le informazioni presenti nella Tabella Pivot, basta un clic con il pulsante destro del mouse su un dato numerico qualsiasi per aprire il menu di scelta rapida.
All'interno del menu scegliere l'opzione Raggruppa... per aprire la successiva omonima finestra di dialogo nella quale è possibile impostare i criteri di raggruppamento.

Excel raggruppare e separare dati nelle tabelle Pivot | Pulsante raggruppa date tabella Pivot 

La finestra di dialogo Raggruppa

Nella finestra di dialogo Raggruppa è possibile impostare una metrica di raggruppamento "personalizzata" utilizzando i due campi A partire da: e Fino a:
All'interno di questi campi si possono definire:
- Il valore più basso e quello più alto, nel caso si volessero raggruppare dei campi numerici o valuta.
- La prima e l'ultima data oppure la prima e ultima ora in base alla quale eseguire un raggruppamento di informazioni appartenenti ai formati numerici data e ora.

Raggruppare ore e date

Nella finestra di dialogo Raggruppa, è disponibile anche la voce Raggruppa per dedicata specificatamente ai valori Ora e alle Date. Con un solo clic è possibile selezionare e accorpare i valori della Tabella Pivot in Secondi, Minuti, Ore, Giorni, Mesi, Trimestri e Anni.

Excel raggruppare e separare i dati nelle Tabelle Pivot  | La finestra di dialogo raggruppa

Nella sottostante immagine è possibile prendere visione del risultato del raggruppamento dei dati per Mesi e Giorni. A lato delle intestazione dei mesi sono presenti i pulsanti per "estendere" la visualizzazione alle informazioni relative ai giorni.

Excel raggruppare e separare i dati nelle Tabelle Pivot  | Dati raggruppati in base ai mesi

Fra le opportunità di raggruppamento che le Tabelle Pivot mettono a disposizione non è specificata la voce settimane. E' comunque possibile creare anche degli accorpamenti di tipo settimanale, assicurandosi in primo luogo che in Raggruppa per la voce Giorni sia l'unico periodo di tempo selezionato.
Per completare l'impostazione del periodo settimanale, nella casella Numero di giorni presente nella parte inferiore della finestra di dialogo Raggruppa, selezionare il numero 7.
Questo tipo di ordinamento inizia ad accorpare per gruppi di sette giorni iniziando dalla prima data disponibile, se si volessero dei gruppi settimana a partire ad esempio dal lunedì basta impostare la prima data disponibile di lunedì nella voce A partire da:

Excel raggruppare e separare i dati nelle Tabelle Pivot  | Dati raggruppati in base alle settimane

Raggruppare manualmente testi presenti nella tabella Pivot

Nelle Tabelle Pivot, oltre alle informazioni numeriche, è possibile raggruppare anche contenuti testuali. Per spiegare questa possibilità, si prenda in considerazione la sottostante  tabella, nella quale quattro Venditori operano in più Regioni producendo una serie di volumi di fatturato.

Excel raggruppare e separare i dati nelle Tabelle Pivot  | Tabella per esercizio raggruppa

Inserita la Tabella Pivot nel Foglio di lavoro di Excel, i campi Venditore e Regione vanno collocati rispettivamente in Righe e Colonne, mentre il campo Fatturato verrà inserito nella voce Valori.

Sulla base di queste impostazioni, il Report Tabella Pivot che viene restituito da Excel è illustrato nella sottostante immagine.

Excel raggruppare e separare i dati nelle Tabelle Pivot  | Rapporto Tabella Pivot

Rispetto al rapporto Tabella Pivot prodotto da Excel potrebbero rendersi necessarie delle modifiche e degli accorpamenti in più gruppi delle informazioni.
Ad esempio: si vogliono raggruppare le voci appartenenti al triveneto per creare un prospetto di analisi territoriale da contrapporre ai risultati della Lombardia.
Per creare un raggruppamento manuale, bisogna selezionare le voci da accorpare, e poi usare il pulsante Gruppo di selezione presente nel gruppo Raggruppa della scheda Analizza della Barra Multifunzione (Gruppo schede Strumenti tabella pivot).
:: Scorciatoia. Una volta selezionate le voci da raggruppare, è possibile fare un clic con il pulsante destro del mouse e dal menu di accesso rapido scegliere direttamente il comando Raggruppa.

Per impostazione di default  i due nuovi gruppi nella Tabella Pivot vengono genericamente intestati rispettivamente come Gruppo1 e Gruppo2.
Cliccando sull'intestazione è possibile rinominarla e inserire una descrizione più appropriata e meno generica.
A fianco dell'intestazione del gruppo è presente un pulsante con il simbolo meno che serve per compattare tutte le voci. Quando le voci sono compresse è presente il simbolo più per "esplodere" nuovamente tutte i valori.

Excel raggruppare e separare i dati nelle Tabelle Pivot  | Creazione gruppo dati Tabella Pivot

Separare i valori raggruppati nella Tabella Pivot

Per rimuovere i raggruppamenti in precedenza organizzati, è sufficiente fare clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi valore dei dati raggruppati e nel menu di scelta rapida cliccare su Separa...

Excel raggruppare e separare i dati nelle Tabelle Pivot  | Separare gruppi dati Tabella Pivot

Indice Generale Argomenti: EXCEL - WORD & POWERPOINT