www.valterborsato.it

Le Funzioni CONTA SE e CONTA PIÙ SE per contare i valori definiti da uno o più criteri

Le Funzioni CONTA SE e CONTA.PIÙ.SE permettono di contare i valori presenti in un intervallo di celle che soddisfano un determinato criterio logico.
La Funzione CONTA.SE, permette di contare le celle di un intervallo che soddisfano un criterio logico.
La Funzioni CONTA.PIÙ.SE, permette di contare le celle di un intervallo che soddisfa più criteri logici.
:: Le Funzioni CONTA.SE e CONTA.PIÙ.SE sono disponibile solo a partire dalla versione 2007 di Excel e appartengono alla categoria delle Funzioni Statistiche.

La Funzione CONTA.SE

La funzione CONTA.SE conteggia il numero di celle presenti in un determinato intervallo che soddisfano uno specificato criterio.

La sintassi della Funzione è la seguente
=CONTA.SE(intervallo;criterio)
dove:
intervallo
: definisce l'area del foglio di lavoro nella quale cercare i valori;
criterio
: è l'espressione della condizione affinchè i valori siano conteggiati. L'impostazione del criterio è un argomento molto flessibili in quanto possono essere applicati operatori logici, riferimenti a celle, funzioni, ed utilizzare i caratteri * e ?
Esempio. Se si volesse  calcolare quante volte compare il venditore Rossi nell'elenco delle operazioni di vendita. La funzione sarebbe la seguente =CONTA.SE(C:C;"Rossi")
Ovvero conta, cercando nell'intera colonna C:C quante volte compare il valore "Rossi" (il criterio deve essere indicato fra doppi apici).

Excel: la Funzione CONTA.SE - Applicare la funzione conta se. 

La Funzione CONTA.PIÙ.SE

La Funzione CONTA.PIÙ.SE permette di impostare più condizioni di calcolo.

La sintassi è la seguente
=CONTA.PIÙ.SE(int_criteri1;criteri1;[int.criteri2; criteri2]…....)
Nell'impostare la Funzione devono essere elencanti nell'ordine il primo intervallo di criterio; e di seguito la definizione del primo criterio.
Successivamente dovrà essere indicato il secondo intervallo di criterio; e il secondo criterio;  e a seguire "n" possibili successivi intervalli e criteri.
Es. Se si volesse contare quante volte Rossi ha fatturato nella Regione Veneto, la funzione sarebbe la seguente
=CONTA.PIÙ.SE(C:C;"Rossi";D:D;"Veneto")

Excel | La funzione CONTA.PIÙ.SE - Esempio applicazione della Funzione conta più se 

 

Applicare i caratteri jolly nei criteri di conteggio

::Approfondimento.  Le Funzioni  CONTA.SE; CONTA.PIÙ.SE nell'impostazione dei criteri posso utilizzare i caratteri jolly.
Esempio: 
B* conta qualsiasi valore il cui testo inizia con la lettera "B"
*B* conta qualsiasi valore che contiene la lettera "B"
R?ssi conteggia qualsiasi valore il cui promo carattere corrisponde alla lettera "R" come secondo carattere un qualsiasi valore e come successivi caratteri "ssi". Ad esempio vengono conteggiati i nomi Rossi e Russo.


E' possibile scaricare il file Excel contente gli esempi sull'utilizzo delle funzioni CONTA.SE; CONTA.PIÙ.SE.

Argomenti correlati

Le Funzioni Logiche di Excel
    - Funzioni logiche: Funzione SE prima parte. La Funzione SE (sintassi e operatori logici di confronto)
    - Funzioni logiche: Funzione SE seconda parte. Applicare gli operatori connettivi. Le Funzioni E; O; NON
    - Funzioni logiche: Utilizzare le Funzioni SOMMA.SE; SOMMA.PIÙ.SE per sommare i valori definiti da uno o più criteri
    - Funzioni logiche: Utilizzare le Funzioni CONTA.SE; CONTA.PIÙ.SE per contare i valori definiti da uno o più criteri
    - Funzioni logiche: La Funzione SE.ERRORE e la correzione dei messaggi di errore di Excel
    - Esercitazioni ed esempi: Dodici esempi pratici di applicazione della Funzione logica SE

Indice Generale Argomenti: EXCEL - WORD & POWERPOINT